• +39.375.5489309
  • info@benoitmenye.com

Rinofiller: rimodellare il naso senza sottoporsi alla rinoplastica

Rinofiller: rimodellare il naso senza sottoporsi alla rinoplastica

Il rinofiller è la nuova frontiera della “non chirurgia” che permette di correggere gobbe e piccoli difetti del naso. Per chi ha paura del bisturi e non vuole spendere cifre eccessive, il rinofiller è perfetto.

Il rinofiller è una procedura di medicina estetica che permette di correggere alcuni difetti della piramide nasale attraverso iniezioni di materiali biologici, quali l’acido ialuronico. Per esempio, in presenza di piccole gibbosità nasali (per l’appunto, la cosiddetta “gobba”), posizionando il filler a monte e a valle della stessa, se ne dissimulerà l’inestetismo. La singolarità di questa procedura sta nel fatto che, pur aggiungendo materiale e quindi piccolissimi volumi in più, il naso sembra più piccolo. Infatti, il ripristino di proporzioni e armonia viene colto come una riduzione delle dimensioni del naso stesso

La rinoplastica chirurgica è definitiva, per questo molte persone temono di rimanere insoddisfatte del risultato, oppure, hanno paura di sottoporsi ad un intervento alquanto delicato. Il rinofiller, invece, ha un risultato definitivo ma solo dopo diverse sedute. Insomma, il cambiamento è graduale e si può sempre tornare indietro. Di solito, dopo la prima seduta, la seconda avviene a distanza di due mesi, la terza dopo sei e la quarta ed ultima dopo un anno.

Questa procedura è consigliata a quei pazienti che necessitano di piccoli ritocchi estetici del naso, quindi lievi difetti. Non è invece adatto a grandi problemi, come setto nasale deviato o altri difetti che causano problemi respiratori.

admin

Invia il messaggio