• +39.375.5489309
  • info@benoitmenye.com

Mastoplastica Additiva

Mastoplastica Additiva

La mastoplastica additiva permette, inserendo protesi, di aumentare il volume delle mammelle.
Che cos’è la mastoplastica additiva?
La mastoplastica additiva è un’operazione che si effettua in anestesia generale o locale, si pratica un’incisione nella parte inferiore dell’areola, la parte più scura che circonda il capezzolo, è la via d’accesso per inserire le protesi.
Come si svolge la mastoplastica additiva?
In un intervento di mastoplastica additiva il chirurgo crea una tasca in cui vengono inserite le protesi.
La posizione delle protesi (dietro la ghiandola, dietro il muscolo pettorale, oppure in parte dietro la ghiandola e in parte dietro al muscolo, con la tecnica del “dual plane”) viene decisa in base all’anatomia della paziente, alla sua età e alle sue esigenze. A 48 ore dall’intervento, e per i 3-4 giorni successivi, si consiglia di indossare un apposito reggiseno, per favorire il corretto posizionamento delle protesi.

 

admin

Invia il messaggio